Divertiti a scoprire di notte i sotterranei del Colosseo, il più grande anfiteatro dell’antichità e le piazze più importanti di Roma come Piazza del Capidoglio e Piazza Venezia. Il Colosseo o Anfiteatro Flavio è una grande arena a pianta ellissoidale costruito nel I secolo d.C. ad opera degli imperatori romani della dinastia Flavia: Vespasiano (69-79 d.C.), Tito (79-81 d.C.) e Domiziano (81-96 d.C.). L’ anfiteatro è considerato un’ opera geniale per la complessità architettonica e rappresenta non solo il simbolo della Roma Imperiale, ma uno dei più noti monumenti archeologici sulla terra. Il Colosseo è una delle attrazioni turistiche più popolari d’Italia. In greco, anfiteatro significa “in giro”. Così, un anfiteatro è un teatro, dove gli spettatori possono sedersi intorno all’arena. Con il nostro tour potrete scoprire l’arena utilizzata per ospitare spettacolari eventi di intrattenimento pubblico come combattimenti tra gladiatori, caccia di animali selvatici e le esecuzioni pubbliche dall’ 80 d.C. al 404 d.C.. Gli spalti del Colosseo avevano una capienza di 50.000 persone, suddivise secondo il rango, classe sociale e genere. Vedrete durante il tour gli antichi macchinari utilizzati per creare incredibili effetti speciali, ascensori meccanici innovativi per quell’epoca e un incredibilmente complesso sistema di collegamenti sotterranei tra i vari ambienti. Il Colosseo è stato utilizzato dagli imperatori per mostrare il loro potere, la loro ricchezza e per sostenere la loro popolarità. Gli  spettacoli solitamente duravano più giorni e comprendevano rappresentazioni comiche, mostre di animali esotici e combattimenti all’ultimo sangue tra animali e gladiatori o tra gladiatori. Il Colosseo a volte era utilizzato per le esecuzioni pubbliche. Il condannato veniva ucciso in un modo ispirato alla mitologia – mangiato da bestie o bruciati a morte. I combattenti erano schiavi, criminali condannati, prigionieri di guerra, romani liberi e perfino imperatori. In realtà, l’unico imperatore a partecipare a questo tipo di lotte era Commodo, che uccise ma non venne mai ucciso perché i suoi avversari erano disarmati, poco qualificati o esausti da combattimenti precedenti. Quando un gladiatore molti combattimenti aveva il diritto di implorare l’imperatore per la sua libertà. Se la sua richiesta veniva accolta, al gladiatore veniva data una spada di legno, come segno che egli era un uomo libero e non avrebbe mai più combattere. Durante il Medioevo, il Colosseo ha perso la sua magnificenza. Venne abbandonato divenendo una fortezza per i clan medievali della città. Il monumento è divenuto anche una fonte di materiali da costruzione, ma a volte è stato utilizzato come luogo di culto cristiano.  Questo tour è un’esperienza unica ed esclusiva nel suo genere!

Durata tour: 2 ore

Siti visitati:

  • Colosseo e Sotterranei
  • Piazza del Campidoglio
  • Piazza Venezia

Comments are closed.